Domande più frequenti

Puoi trovare le risposte che cerchi alle domande riguardanti firme elettroniche, sign pad e display interattivo.

Puoi trovare le risposte che cerchi alle domande riguardanti firme elettroniche, sign pad e display interattivo.

Dipende dalla quantità di testo che desideri visualizzare e se preferisci visualizzare tasti soft-keys per azioni quali Cancella, Annulla o Accetta. Per visualizzare interi documenti, scorrere la visualizzazione verso l'alto o il basso e firmare sullo schermo, il DTU-1031 o un display interattivo più grande sarebbero l'ideale.

Gli schermi a colori offrono un livello aggiuntivo di feedback visivo, ad esempio verde per le azioni positive, rosso per cancellature e avvertenze. Inoltre, i sign pad a colori offrono una piattaforma gradevole agli occhi per rappresentare il logo aziendale. Quando non sono attivamente utilizzati per l'acquisizione delle firme, possono mostrare messaggi promozionali, ad esempio una presentazione di diapositive salvaschermo.

Tutti i sign pad STU di Wacom si collegano al computer mediante un unico cavo USB. Questa semplice connessione fornisce alimentazione e consente la trasmissione dei dati allo schermo, ricevendo inoltre i dati di firma e qualsiasi movimento o clic della penna.

I sign pad STU Wacom richiedono software di supporto per essere operativi. Wacom sign pro PDF funziona con tutti i sign pad e i display interattivi Wacom, come anche i software di firma elettronica dei nostri partner, ad esempio SoftPro e XYZMo. Se sei uno sviluppatore e desideri integrare la funzionalità di firma elettronica nella tua applicazione, puoi richiedere i necessari Kit di sviluppo software (SDK) di Wacom.

Se sei uno sviluppatore e desideri integrare la funzionalità di firma elettronica nella tua applicazione, puoi richiedere i necessari Kit di sviluppo software (SDK) di Wacom.

Puoi visitare la pagina SDK per saperne di più sui Kit di sviluppo software di Wacom disponibili, nonché consultare i moduli online necessari per richiederne una copia.

È entrambi. Il DTU-1031 funziona come un display interattivo, in cui una volta installati i driver la penna controlla il cursore in qualsiasi applicazione, inclusi il clic, il doppio clic e il clic destro. Wacom Signature SDK e il software di firma elettronica di Wacom, SoftPro, nonché Xyzmo riconoscono il DTU-1031 per l'acquisizione della firma.

No. Tutti i sign pad e i display interattivi Wacom sono intenzionalmente progettati in modo da non archiviare dati dell'utente. Ciò ne aumenta sensibilmente la sicurezza intrinseca e nessun dato dell'utente può essere compromesso in caso di furto o danneggiamento del dispositivo.

I sign pad e i display interattivi di Wacom sono progettati con una superficie protettiva in vetro temperato. Tale superficie in vetro è molto più dura del materiale plastico della punta delle penne, pertanto è la punta della penna a deteriorarsi, non la superficie in vetro. La superficie in vetro può essere utilizzata per l'acquisizione di centinaia di migliaia di firme senza alcun deterioramento. Molti altri sign pad utilizzano una superficie di firma in materiale plastico, soggetto a graffi e deterioramento con il normale utilizzo.

Sono necessari due driver: un driver DisplayLink per consentire al dispositivo di funzionare come un monitor esterno e un driver per la tavoletta Wacom per consentire alla penna di funzionare correttamente.

Tutti i sign pad STU monocromi utilizzano schermi transflettivi, pertanto la luminosità dello schermo varia in base alla luce ambientale. Più luminosa è la stanza, più luminoso è il display. I display retroilluminati sono migliori per le stanze poco illuminate, poiché la fonte di luce interna rende meglio visibile il display. Tutti i display interattivi e i sign pad a colori di Wacom sono retroilluminati.

Una firma autografa attesta l'evidente legame tra un documento scritto e il suo autore. Una firma elettronica viene usata per assegnare un documento elettronico a chi lo ha creato, presumendone la paternità. Una firma qualificata salvaguarda inoltre l'autenticità di un documento (proviene davvero dal mittente indicato?) e la sua integrità (il documento è stato modificato in qualunque momento del processo di trasmissione?).

  • Costi di elaborazione ridotti grazie alla ridotta elaborazione e ai tempi di produzione più brevi per i documenti elettronici
  • Flussi di lavoro più efficienti grazie alle catene di processo ininterrotte dalla creazione all'archiviazione dei documenti
  • Costi operativi e spese ridotti per quanto riguarda i materiali di consumo per stampa e copia
  • Risparmio su investimenti, gestione e amministrazione delle soluzioni di scansione per l'archiviazione dei documenti
  • Risparmio sulla produzione, l'archiviazione e la logistica cartacea dei moduli prestampati
  • Sicurezza migliorata mediante un processo di firma certificato
  • Flessibilità per apportare modifiche dell'ultimo minuto a moduli standard, ad esempio revisione delle coordinate bancarie o dei Termini e condizioni generali

Gli scanner di documenti utilizzano sensori CCD per leggere l'immagine di una firma autografa come dati relativi a colore e luminosità dei singoli pixel. La firma viene registrata solo come immagine statica. L'aspetto di una firma da solo non rappresenta un criterio di sicurezza, in quanto mancano i singoli parametri dinamici della firma. I sign pad aumentano il livello di sicurezza analizzando la firma mentre viene apposta su un pannello sensibile al tatto mediante una penna speciale. Oltre all'aspetto della firma, registrano parametri biometrici quali l'accelerazione, il progressivo aumento della pressione e l'angolazione della penna durante l'apposizione della firma, producendo in questo modo una sorta di "impronta digitale". Tale impronta appartiene esclusivamente al suo proprietario e, insieme a un certificato digitale, rappresenta oggi il metodo più sicuro per leggere le firme elettroniche.

  • Un sign pad Wacom consiste in uno speciale pannello sensibile installato sotto un display LCD e una penna per firmare wireless e senza batterie.
  • La firma autografa viene letta utilizzando la tecnologia brevettata Wacom EMR (Electro Magnetic Resonance). Quando l'utente sposta la penna sul pannello sensibile, EMR scansiona i parametri biometrici della firma in tempo reale e invia i dati al computer, in cui possono essere elaborati dalle applicazioni o dai componenti software (SDK) che inviano i dati di firma a un'applicazione.
  • Per consentire un'ispezione visuale della firma, l'inchiostro digitale viene visualizzato sul display LCD mentre viene creato dal movimento della penna sul sensore. Il funzionamento dell'inchiostro digitale Wacom è progettato per imitare l'esperienza dell'apposizione della firma con una penna su carta.
  • La firma di una singola persona non può andare perduta o essere sottratta come può accadere quando si usa una scheda
  • È impossibile dimenticare la firma di una persona, a differenza di un PIN
  • Le firme non possono essere divulgate a terzi
  • Le firme vengono sempre apposte in maniera volontaria, mentre le schede e i PIN divulgati possono essere utilizzati senza consenso
  • Le firme sono considerate idonee per l'autenticazione delle dichiarazioni di intenti
  • L'atto di apporre una firma con la penna è familiare e abituale

Firma elettronica è un termine legale che ha un certo grado di valore giuridico. Firma digitale è un termine matematico e tecnico e viene usato per la produzione di firme elettroniche.

Nella maggior parte dei paesi europei e in Nord America, l'acquisizione della firma elettronica può generalmente considerarsi legale per la conclusione valida di tutti i contratti commerciali di routine. Con l'eccezione di alcuni casi specifici, la maggior parte dei sistemi giuridici lasciano libertà di forma per questo tipo di contratti. Pertanto, la validità di questo tipo di contratti non dipende dai requisiti formali, ma confrontati con i contratti conclusi oralmente o tramite email, i contratti in cui viene impiegata la nostra soluzione di firma offrono una sicurezza decisamente maggiore. Ad esempio è possibile identificare le parti firmatarie del contratto in base alla loro firma elettronica

Wacom protegge la firma del cliente in due modi: esiste una protezione per i dati inviati dal sign pad in forma crittografata. Ma anche senza crittografia, il processo di acquisizione della firma consiste nella raccolta di singoli eventi della penna, ciascuno dei quali rappresenta un solo datapoint che registra posizione e pressione. Tali datapoint se isolati non sono identificabili. Inoltre, la firma collegata a un documento è protetta all'interno del documento stesso. Se la firma viene importata, esportata o modificata oppure il contenuto del documento viene modificato dopo l'apposizione della firma, l'utente viene avvisato del fatto che la firma e/o il documento non sono autentici.

  • La crittografia è importante per migliorare la fiducia, la sicurezza e la conformità legale.
  • Fiducia: l'utente finale (firmatario del documento) deve poter confidare nella sicurezza del trasferimento dei propri dati personali in un sistema elettronico.
  • Sicurezza: la società che gestisce le operazioni (ad esempio una banca) vuole avere garanzie di protezione da frodi e usi impropri dei dati privati dei propri clienti.
  • Conformità legale: dal punto di vista legale, è importante assicurarsi che la data di firma e il documento non vengano modificati in alcun modo dopo che il cliente ha apposto la propria firma.

Il sistema di crittografia asimmetrico è all'avanguardia e utilizziamo la cifratura AES di livello più elevato con scambio di chiavi a 256 bit e lunghezza delle chiavi RSA di 2048 bit.

L’offerta è varia al fine di adeguare i display a vari scenari di utilizzo. Le dimensioni del display, le condizioni di illuminazione dell'ambiente, l'uso statico o mobile, l'esigenza di utilizzare il bianco e nero o i colori sono tutti scenari in cui la scelta di elementi diversi determina risultati migliori.

L'ampio angolo di visualizzazione è particolarmente importante per l'uso incorporato e nei punti vendita. Consente al cliente di leggere il contenuto dello schermo, sia la firma a inchiostro che il testo, i pulsanti, i logo e i messaggi pubblicitari, indipendentemente da statura, postura, posizione o dal fatto che l'utente sia destrorso o mancino.

Garantiamo una vita operativa lunga per il display grazie al fatto che i nostri display sono protetti con vetro antigraffio temperato che li rende estremamente robusti.

Sì, tutti i nostri display sono in grado di mostrare immagini, in base alla risoluzione, alle dimensioni e ai colori del display. Inoltre, il DTU-1031 è anche in grado di riprodurre video.

  • Generalmente sono disponibili tre tecnologie di rilevazione: sensori elettromagnetici, capacitivi e resistivi. La tecnologia capacitiva ed elettromagnetica consente di misurare le variazioni nel campo elettrico del sensore. Le tecnologie capacitive vengono spesso impiegate negli schermi tattili, che potrebbero essere attivati involontariamente con un dito o la mano. La tecnologia resistiva è incentrata sulla resistenza elettrica causata da un oggetto che tocca la superficie di uno schermo flessibile. Questo tipo di tecnologia per schermi tattili è soggetta all'attivazione accidentale e ai graffi sulla superficie, elementi che influiscono sull'esperienza dell'utente.
  • Wacom utilizza una tecnologia di risonanza elettromagnetica brevettata, alimentata in modo wireless dal sensore sotto lo schermo LCD. Ciò consente alla penna elettronica di funzionare senza fili o cavi per trasmettere segnali elettrici. I cavi elettrici tendono ad arrotolarsi e rompersi con l'uso, il che rende la loro affidabilità limitata. I sign pad e i display interattivi Wacom sono estremamente durevoli e affidabili e consentono di riconoscere i movimenti della penna sulla superficie dello schermo per prestazioni biometriche anche maggiori.
  • I grafologi forensi hanno bisogno di informazioni precise sulla relazione tra la forza applicata e i livelli di pressione. Solo con una curva di pressione lineare la firma su tablet può differenziarsi in base a vari livelli di pressione e fornire una percentuale di risoluzione adeguata.
  • Un dispositivo di acquisizione affidabile deve registrare gli stessi livelli di pressione in tutti i segmenti dell'area di acquisizione con la stessa precisione quando viene applicata la stessa forza. Quando si acquisiscono firme su tavolette diverse dello stesso tipo e dello stesso produttore, i dati del segnale non devono superare un determinato livello di tolleranza, altrimenti sarebbe necessario regolare l'analisi o la verifica su ciascun dispositivo.
  • I sign pad di Wacom soddisfano entrambi i requisiti: a) una curva di pressione lineare e b) la stessa precisione e gli stessi livelli di pressione in tutti i segmenti dell'area di acquisizione.

Un elemento è l'installazione del sensore sotto la superficie, protetto da un robusto strato di vetro. Graffi, temperatura e umidità non possono così raggiungere il sensore, che è di conseguenza più longevo. Altri fornitori spesso utilizzano la tecnologia tattile resistiva, che richiede una superficie dello schermo flessibile. Non è possibile proteggere la superficie del sensore con vetro o altri materiali robusti. La superficie di tali dispositivi ha una durata relativamente breve e si deteriora rapidamente con il normale utilizzo. I sign pad di Wacom presentano una superficie molto robusta e la nostra garanzia include la superficie dello schermo con un normale utilizzo. Un altro elemento è rappresentato dalla tecnologia di risonanza elettromagnetica brevettata di Wacom, che consente l'alimentazione e la comunicazione wireless della penna elettronica, senza l'impiego di fili o cavi che possano attorcigliarsi o rompersi, uno dei difetti più comuni degli altri sign pad.

La velocità di trasmissione indica quanto spesso viene calcolata la posizione della penna sulla superficie del sensore. Le informazioni vengono raccolte a intervalli regolari indipendentemente dal fatto che la posizione o lo stato siano cambiati o meno.

Non necessariamente. È la combinazione tra risoluzione del sensore e velocità di trasmissione che porta a una maggiore precisione del movimento della penna. Una maggiore velocità di trasmissione, se affiancata a una risoluzione del sensore insufficiente, porta a una scarsa precisione poiché molti datapoint saranno duplicati e il numero di datapoint imprecisi sarà maggiore. La velocità di trasmissione dati di 200 punti al secondo di Wacom, combinata con la risoluzione di 2540 linee per pollice, è ottimale per l'acquisizione di dati di firma di qualità elevata.

  • I dati sulla pressione della penna devono essere registrati anche per fini forensi, poiché ogni persona è caratterizzata dalla pressione maggiore o minore esercitata con la penna sullo schermo durante l'apposizione della firma. Le informazioni sulla pressione sono inoltre molto utili per generare un rendering dell'inchiostro digitale sullo schermo del computer che sia simile all'aspetto dell'inchiostro su carta. Il software sign pro PDF di Wacom esegue sullo schermo il rendering delle firme sensibili alla pressione e la funzionalità di aggiunta del rendering sensibile alla pressione alla tua applicazione è inclusa nel Signature SDK di Wacom.
  • La pressione della penna nella scrittura su carta determina lo spessore della linea. Questa variazione è una caratteristica importante della firma in alcune culture, in particolare in Cina, e l'accettazione delle firme elettroniche sarebbe compromessa se non si presentassero le stesse caratteristiche. È pertanto importante che la pressione sia registrata e indicata visivamente sia per ragioni forensi che per ragioni culturali.
  • La maggior parte delle persone applica una forza compresa tra 0 e 500 g durante l'apposizione della firma e gran parte rientra in questo intervallo con un discreto margine. Cambiamenti significativi della pressione misurati durante l'apposizione della firma sono generalmente maggiori di 20-30 g e la rilevazione di fluttuazioni inferiori a 1 g non porta alcun vantaggio. Ciò significa che 512 livelli di pressione sono più che sufficienti per descrivere la forza in grammi individuabile in una firma standard.
  • Un maggior numero di livelli di pressione non fornisce maggiori dati forensi. Ciò è dovuto al fatto che le persone non firmano esattamente nello stesso modo ogni volta che appongono una firma.
  • Inoltre, con la nostra tecnologia EMR siamo in grado di registrare il movimento effettuato tra i tratti, riuscendo a colmare eventuali vuoti durante la scrittura, aggiungendo così un'altra funzionalità per rendere il processo di apposizione della firma più sicuro senza che sia necessario un maggior numero di livelli di pressione. Il movimento della penna tra i tratti è un'informazione forense importante ed è molto più utile di un gran numero di dati di pressione poco precisi.
  • La variazione della pressione della penna in una firma è una caratteristica importante spesso utilizzata dai grafologi forensi per valutare firme a inchiostro dubbie su carta. È importante che la tecnologia elettronica possa fornire informazioni comparabili in modo che possano essere adottati metodi di valutazione simili. I valori assoluti di forza sono utili, se disponibili, ma è sufficiente anche la sola variazione relativa della pressione.
  • La pressione della penna nella scrittura su carta determina lo spessore della linea. Questa variazione è una caratteristica importante della firma in alcune culture, in particolare in Cina, e l'accettazione delle firme elettroniche sarebbe compromessa se non si presentassero le stesse caratteristiche. È pertanto importante che la pressione sia registrata e indicata visivamente sia per ragioni forensi che per ragioni culturali.

Il materiale di superficie della nostra area attiva è vetro temperato indurito.

Il vetro è molto più duro della plastica. La punta delle penne di Wacom è in plastica, pertanto in base alla progettazione, sarà intenzionalmente la punta della penna a deteriorarsi, non la superficie in vetro. Le punte delle penne Wacom sono poco costose, semplici da sostituire e consentono di acquisire centinaia di migliaia di firme prima di dover essere sostituite.

La nostra tecnologia EMR trasmette alimentazione e dati direttamente attraverso la superficie in vetro e lo schermo LCD. Altre tecnologie, sia capacitive che resistive, necessitano di una superficie flessibile con il sensore direttamente sulla superficie. Altri fornitori devono utilizzare materiali più flessibili per la superficie, perché misurano i livelli di pressione fisica direttamente sulla superficie con un sensore meccanico installato sul display. Tali materiali sono soggetti ai graffi durante l'uso normale.

Il design ergonomico garantisce una sensazione naturale nell'apporre la firma. Questo vale sia per il design del pad che per il design della penna. Entrambi sono realizzati in modo da conformarsi comodamente alla mano di un'ampia varietà di persone. Il design del pad è levigato e discreto, senza bordi sporgenti che possano causare scomodità alla mano durante l'apposizione della firma o la compilazione dei moduli elettronici.

  • È importante che il cliente si senta a suo agio mentre utilizza il sign pad. Se durante l'apposizione della firma la sensazione non è simile a quella naturale, l'accettazione generale sarà bassa. Anche da un punto di vista tecnico (legale) è importante. Se un dispositivo non ha un design ergonomico, il risultato non sarà una firma biometrica naturale. Pertanto, questa firma non sarà legalmente accettata perché non sarà possibile confrontarla con altre firme di riferimento del firmatario.
  • I sign pad di Wacom possono essere utilizzati da destrorsi e mancini. Non vi sono limitazioni da questo punto di vista.

Un cavo USB scollegabile presenta diversi vantaggi

  • La sua lunghezza può essere adattata individualmente alle esigenze dell'ambiente in cui viene utilizzato il pad.
  • Un cavo USB scollegabile consente una gestione più libera del cavo.
  • Se si incorpora il pad in un bancone (o qualcosa di simile) e si deve sostituire il pad, non è necessario cambiare anche il cavo. Questo consente di risparmiare molto tempo sul campo.
  • Nel caso in cui un cavo sia difettoso è possibile sostituirlo senza aprire il dispositivo e inviarlo a un centro riparazioni.

Il DTU-1031 presenta una clip fisica che assicura o blocca il cavo USB al suo posto. L'attacco del cavo USB blocca il connettore USB nella presa USB. I dispositivi STU-430 e STU-530 presentano dispositivi di blocco del cavo USB simili.

  • I display interattivi possono essere fissati mediante viti a una scrivania o a un braccio. Il pad dispone di fori standard corrispondenti dalla parte opposta alle viti della placca. Conformemente agli standard VESA, sono disposti in posizione standard a seconda delle dimensioni effettive del dispositivo. Non è necessario praticare altri fori o apportare altre modifiche al dispositivo o al sistema di montaggio.
  • La seconda opzione consiste in un lucchetto Kensington, soluzione molto comune, ad esempio per assicurare i PC portatili.
  • I pad meno recenti possono essere protetti anche con un laccio antifurto.
  • Per la penna, offriamo una protezione mediante laccio anticaduta. Il laccio anticaduta è un robusto cordoncino flessibile in poliammide, con un cappio a ciascuna estremità.
  • I nostri sign pad e display interattivi dispongono di fori di montaggio integrati nella cornice in plastica, adatti per fissare il laccio anticaduta.

Distinguiamo tra modalità operativa e di conservazione. Le condizioni operative e di conservazione accettabili dipendono dal modello. La temperatura operativa ha una larghezza di banda inferiore rispetto alla temperatura e all'umidità di conservazione. Per i dettagli di ogni modello, consulta la scheda del prodotto.

La precisione è protetta grazie al design del prodotto. Dal momento che il sensore è installato sotto il display LCD, non è esposto direttamente alle condizioni ambientali esterne. Pertanto, il suo funzionamento è garantito anche in condizioni ambientali difficili.

Sì, tutti i sign pad e i display sono dotati di portapenna integrato.

  • Un Kit di sviluppo software (Software Development Kit, SDK) fornisce le librerie e i comandi necessari per interfacciare il pad e l'applicazione.
  • Wacom offre una serie di Kit di sviluppo software (SDK) per gli sviluppatori che desiderano integrare le tavolette Wacom con le loro applicazioni o i flussi di lavoro dei clienti.

La durata di una garanzia standard e delle garanzie estese facoltative dipende dall'area di acquisto e dalla data del prodotto. Contatta direttamente Wacom per informazioni sul prodotto e la zona di tuo interesse.

Back to top
A+ A-