07:30 - 08:00 UTC, 17 novembre

“One Million Animator Challenge”  Training collaborativo SDGS fra industria e università

Giapponese, disponibile traduzione simultanea in inglese
Streaming online e sul palco in:Tokyo

La "Iniziativa per un milione di animatori (per raggiungere gli SDG del settore collaborando con il mondo accademico)" è stata lanciata dal Sasayuri Animation Training Center sotto la guida di Hitomi Tateno, animatore professionista. Il filo conduttore di questa iniziativa si compone di tre fasi: la missione del Sasayuri Training Center, il programma di formazione per animatori presso il Centro e il tentativo di trasformare la formazione per gli animatori in Giappone al fine di renderla più conforme agli SDG.

Il Sasayuri Animation Training Center è nato dall'intenzione di fornire animatori qualificati al settore. Il programma di formazione per animatori di Sasayuri si è dimostrato molto efficace nel preparare animatori con competenze straordinarie. L'obiettivo è quello di trasmettere le competenze di un animatore professionista a un milione di persone nel mondo mediante l'uso di video tutorial e di libri di testo.

Il loro programma di formazione consiste nell'acquisire pian piano padronanza nel metodo di disegno dell'animazione giapponese, nella precisione delle linee disegnandole con una tolleranza di 0,05 mm e in un'ampia gamma di movimenti animati. Secondo quanto dichiarato dal Centro, i futuri animatori acquisiranno queste solide basi su cui poter costruire le loro carriere.

Per rendere il settore dell'animazione commerciale giapponese maggiormente compatibile con gli SDG, si dovrebbe fare tutto il possibile per formare animatori in grado di lavorare nell'area upstream del settore. Molte scuole di animazione giapponesi supportano questa iniziativa. La carriera di un animatore inizia in genere con due anni di tirocinio. Questo periodo dovrà essere ridotto a zero, grazie al maggiore utilizzo del suddetto programma di formazione e di un test di certificazione per animatori fornito dal Centro.